mercoledì 6 aprile 2016

Prime uscite pubbliche per i nuovi giochi

L'avevamo annunciato nel nostro secondo post e il riscontro non si è fatto attendere: Placentia Games ha portato a Play 2016 i prototipi dei due giochi previsti per il prossimo futuro, Kepler-3042 di Simone Cerruti Sola e Grandi Laghi di Danilo Sabia, e il responso del pubblico è stato davvero entusiasta!

Simone e Danilo hanno fatto giocare tantissime persone e tutte si sono alzate dai tavoli complimentandosi con gli autori per i modi innovativi ed efficaci in cui hanno rivisto la gestione risorse e la gestione azione nei giochi german.

Kepler-3042 era presente con un mock up contenente già alcuni elementi di grafica definitiva e questo ci ha aiutato a raccogliere pareri e opinioni anche su questo aspetto. A fine fiera abbiamo infatti anche tirato le somme in un briefing con Alan D'Amico e siamo davvero sicuri che il prodotto finale sarà spettacolare.
Fra non molto inizieremo a darvi i dettagli sulla campagna Kickstarter legata a questo gioco.


Di Grandi Laghi invece c'era solo il prototipo senza grafica, ma chi l'ha provato ha potuto apprezzare la meccanica di action building che lo contraddistingue e che ha favorevolmente impressionato anche Mac Gerdts, di cui tutti noi siamo da sempre fan sfegatati.



Un ottimo primo passo, dunque! E a breve ci saranno i successivi!

First release of the new prototypes

We announced it in our second post and people followed us! During Play 2016, Placentia Games showed the prototypes of two games on which we are working for the future: Kepler-3042, by Simone Cerruti Sola and Grandi Laghi (great lakes) by Danilo Sabia, and the public was really enthusiast about both of them!

Many people tried Simone's and Danilo's games and all of them complimented the authors for the new ways ways to manage resources or actions. They both took classic aspects of  german games and innovated them in clever ways.

About Kepler-3042 there was a mock up with some graphical elements so that we could get feedbacks also on this aspect. In the end of the fair, we had a briefing with Alan D'Amico and we are really sure the final product will be amazing to see, other than to play.
Shortly we'll start informing you about the Kickstarter campaign related to the game.


About Grandi Laghi, there was a prototype without graphic, but everybody who tried it really appreciated its peculiar action building mechanichs: even a great author like Mac Gerdts really admired it.


A very good first step, so! And the next ones will be even better!